Liste d'attesa, sui dati di Coletto il commento del presidente Leoni

Illustrati ieri in commissione regionale Sanità dall'assessore Luca Coletto e dall'informatico dell'Azienda Zero Francesco Bortolan i dati raccolti relativi all'inchiesta sulle liste d'attesa dell'allora Ulss 13 di Mirano, che sarebbero state modificate per cambiare la priorità delle prestazioni da erogare. Secondo la Regione, nella maggior parte dei casi il codice indicato dai medici di famiglia sarebbe stato corretto. «Un giudizio in aperto contrasto con quanto dichiarato dall'Ulss 3 nelle scorse settimane - commenta sul Gazzettino di oggi, mercoledì 24 ottobre 2018, il presidente dell'Ordine Giovanni Leoni - ho fiducia che il dg Dal Ben chiarirà». Il presidente racconta anche di aver già incontrato il dirigente, ora sospeso, responsabile delle liste d'attesa, che è stato molto collaborativo. «Speriamo la procura faccia al più presto piena luce sulla questione» ha aggiunto.

In allegato il pdf dell'articolo

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 201 volte