Medici di famiglia, bando da 60 posti. Leoni: «Non bastano»

Almeno 100 posti per la formazione in Medicina Generale: questa la richiesta fatta dalla categoria in vista del nuovo triennio. Ora, però, il bando è stato pubblicato e i posti disponibii sono solo 60, appena una decina in più rispetto all'anno scorso. Non bastano, insomma, i ripetuti allarmi sull'ormai imminente carenza di medici. I professionisti insorgono e sulla stampa locale si fa sentire anche il presidente dell'OMCeO veneziano Giovanni Leoni, anche vicepresidente FNOMCeO e segretario di CIMO Veneto. «La politica - dice - si era impegnata ad aumentare il numero di borse di studio: le 60 in Veneto sono insufficienti a coprire il ricambio generazionale in corso».

In allegato il pdf dell'articolo

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 300 volte