Persone in perdita di autonomia: un seminario per fare rete

Analizzare le risorse in campo e partire da qui per favorire lo sviluppo di sinergie e di buone pratiche efficaci. È questo l’obiettivo del seminario Persone in perdita di autonomia, promosso dalla Cooperativa Sociale Gea e dalla sezione veneziana dell’Associazione Italiana Donne Medico (AIDM), guidata da Viviana Zanoboni, con il patrocinio dell’OMCeO lagunare, in programma sabato 16 marzo proprio nella sede dell’Ordine, a partire dalle ore 9.00.
Un momento di incontro e confronto aperto tra i medici ospedalieri, quelli che lavorano nei distretti, i medici di famiglia, gli infermieri e gli operatori socio sanitari per arrivare a migliorare la continuità assistenziale nel lavoro quotidiano, tenendo conto dell’esperienza diretta di chi ogni giorno ha a che fare con queste problematiche. L’evento è aperto al pubblico e mira a creare un momento di condivisione per valorizzare i percorsi esistenti e cercare di individuare possibili nuove prospettive comuni.

Indirizzato a tutti gli operatori e le operatrici delle professioni sanitarie e sociali, nonché alle associazioni socio sanitarie, ai pazienti e ai loro care giver, il seminario cercherà di determinare le buone prassi già in atto e da sviluppare ancora di più tra ospedale, servizi sul territorio e medici di famiglia, cercando anche di capire quale ruolo può essere svolto dal privato osciale.

Tra i temi che saranno affrontati: l’analisi del paziente fragile, la necessità di una valutazione multidimensionale, le transizioni protette, gli ospedali di comunità e i servizi residenziali, il ruolo dell’assistente sociale, del medico di famiglia e quello, possibile, del privato sociale.
In una società, come quella attuale, in cui il numero di anziani e di persone con patologie croniche si allarga sempre di più, un seminario che, al di là del confronto, è un’occasione importante per condividere percorsi comuni, per fare rete, stringere sinergie e marciare tutti nella stessa direzione.

Info: Nicoletta Benatelli, e-mail n.benatelli@geacoop.it

SABATO 16 MARZO 2019, DALLE 9.00 ALLE 13
Sala Ordine Medici Venezia, via Mestrina 86, Mestre
PERSONE IN PERDITA DI AUTONOMIA. OSPEDALE, DISTRETTI, MEDICI DI MEDICINA GENERALE: QUALI SINERGIE E BUONE PRATICHE PER LA CONTINUITA' ASSISTENZIALE?

In allegato l’invito e il programma dell’evento

Allegati: 
AllegatoDimensione
evento FB 16 marzo 2019.png108.35 KB
PROGRAMMA convegno 16 marzo.pdf43.64 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 185 volte