Cliniche low cost, l'appello del presidente CAO Nicolin

Via 4 denti sani e 2 vecchi ponti a copertura di altri 5 per far posto a un meraviglioso, ed economico, impianto. Peccato, però, che, a denti tolti, quell'impianto non si sia potuto fare. È solo l'ultimo di una serie infinita di casi riguardanti le cosiddette cliniche odontoiatriche low cost, rimbalzati nelle pagine della cronaca locale, lo scorso 26 aprile. Una battaglia che il presidente Giuliano Nicolin con tutta la Commissione Albo Odontoiatri veneziana combatte da anni, lanciando ripetuti appelli. L'ultimo proprio in questa occasione sulle pagine de La Nuova Venezia in un articolo firmato da Simone Bianchi: «La situazione - dice - ormai è preoccupante. Casi in fotocopia, il risparmio non esiste. Cittadini, rivolgetevi a un odontoiatra di fiducia».

In allegato il pdf dell'articolo che racconta l'ultimo caso e quello dell'appello di Nicolin

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Notizie
Pagina visitata 251 volte