Grazie al Reparto di Lungodegenza di Noale

Grazie al reparto di Lungodegenza di Noale.

Nei giornali si scrive spesso delle inefficienze dei disservizi specie in campo sanitario ma vanno
evidenziati anche i luoghi e le eccellenze specie quando sono gli stessi cittadini i principali
usufruitori del servizio sanitario a segnalarlo

E il caso della famiglia Rizzo per la quale ho voluto pubblicamente dire Grazie a tutto il reparto di Lungodegenza Riabilitativa dell’ Ospedale  di Noale Un grazie sincero per le cure per l’ assistenza umana e sanitaria che con elevata
professionalità tutto lo staff medico ed infermieristico del dott. Moreno Scevola hanno dato fino
all’ultimo a mio marito 

So che saranno molte le persone che possono confermare questo ne sono certa ma ora in un momento di sofferenza e distacco ho l’ esigenza di dire pubblicamente a tutti il mio ringraziamento ed assieme ad esso il riconoscimento dell’ elevato servizio offerto dalla Lungodegenza del nosocomio noalese . 

Le persone che soffrono sono le ultime nella società un modo che spesso considera l’ importanza della vita solo in virtù dell’ efficienza e della produttività  dell’ essere .

A Noale ho constatato con mano che non è così al primo posto c è la vita umana fino all’ ultimo respiro grazie a tutti di cuore. 

Anna Borghesan                     da "Il Gazzettino" del 4/11/2010

Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 2007 volte