Mercoledì, Aprile 1, 2020
La partecipazione massiccia - più di mille risposte in poche ore - la scarsa e inadeguata dotazione di dispositivi di protezione individuale, la paura di portare il contagio a casa e di infettare i propri familiari. Sull'edizione in edicola oggi, mercoledì primo aprile 2020, de Il... + leggi
Martedì, Marzo 31, 2020
Più di mille questionari arrivati in meno di 36 ore: è stata massiccia l’adesione degli iscritti e delle iscritte all’OMCeO Venezia alla richiesta, inviata tra l’altro di domenica mattina, di rispondere ad alcune domande sulla loro disponibilità di dispositivi di protezione... + leggi
Lunedì, Marzo 30, 2020
Per fermare il contagio serve un mese di distanziamento sociale rigido: chiudere tutto, insomma, fabbriche, negozi, un blocco collettivo delle attività. A dirlo, in un'intervista pubblicata oggi, lunedì 30 marzo 2020, su La Repubblica è l'infettivologo cinese Qiu Yunqing, vicedirettore... + leggi
Lunedì, Marzo 30, 2020
Una bella iniziativa: il dottor Simeone Fabris, medico di famiglia e componente del Direttivo dell'Ordine, ci invia un poster realizzato dagli operatori sanitari della Casa di Riposo di San Stino di Livenza in cui lavora. Eccolo! #distantimauniti!  + leggi
Giovedì, Marzo 26, 2020
Egregio Governatore Zaia,è con profonda incredulità e delusione che mi trovo costretto a scriverLe in qualità di Presidente Albo Odontoiatri della Provincia di Venezia.Lo faccio per portare alla Sua attenzione la situazione in cui la calamità naturale (che troppo semplicemente viene chiamata... + leggi

OMCeO - Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Venezia

News in evidenza

Mar
31
Mar 20

Rinvio avvio del corso di formazione specifica in medicina generale

Riceviamo dalla Regione Veneto - e pubblichiamo - la nota DGPROF/4/I.5.f.b/2018/58 con la quale il Ministero della Salute prende atto della comunicazione relativa al rinvio dell'avvio del corso di formazione specifica in medicina generale.

 

Pagina visitata 60 volte
Mar
31
Mar 20

Coronavirus e DPI: i primi risultati del questionario sulla stampa

Preoccupati per la propria sicurezza e per quella dei propri familiari: così appaiono i medici e gli odontoiatri veneziani sulla base del questionario messo a punto dall'Ordine per raccogliere dati sui DPI al tempo del coronavirus. Più di mille i colleghi che hanno risposto in poche ore: Qualche anticipazione e una prima analisi dei dati sulla stampa di oggi, La Nuova Venezia e il Corriere del Veneto.
Pagina visitata 302 volte
Mar
31
Mar 20

Coronavirus: tutti i provvedimenti in vigore

Abbiamo raccolto qui i provvedimenti ufficiali - decreti, norme, circolari, ordinanze, moduli - in vigore per fronteggiare l'emergenza coronavirus e gli strumenti web dove reperire rapidamente le informazioni corrette. La pagina verrà aggiornata quotidianamente.
Pagina visitata 924 volte
Dom
29
Mar 20

Coronavirus e DPI: partecipa anche tu al nostro questionario

In 8 ore - e di domenica - già quasi 700 i questionari compilati dai colleghi e dalle colleghe iscritti all'OMCeO Venezia per verificare sul campo la situazione dei DPI ai tempi dell'emergenza Covid-19. Per partecipare basta cliccare sul link nella mail inviata oggi dalla segreteria: controlla la casella di posta su cui di solito ricevi le comunicazioni dall'Ordine e partecipa anche tu!
Pagina visitata 334 volte
Sab
28
Mar 20

Coronavirus, Leoni sui medici deceduti: «Quante di queste morti si potevano evitare?»

Sono 51 i medici deceduti finora a causa del coronavirus, soprattutto medici di famiglia. Un bilancio gravissimo che, purtroppo, pare destinato a non arrestarsi. Sul tema il presidente dell'OMCeO Venezia e vicepresidente FNOMCeO Giovanni Leoni affida le sue riflessioni al quotidiano La Nuova Venezia in edicola oggi. «Oggi - dice - vediamo gli effetti dei comportamenti dei nostri colleghi di un mese fa. Colleghi che hanno continuato a lavorare con procedure e protezioni inefficaci. Quante di queste morti si potevano evitare?».
Pagina visitata 188 volte
Gio
26
Mar 20

Coronavirus e rischi per il personale sanitario, Leoni su Linkiesta

Emergenza coronavirus e i tanti rischi che corre il personale sanitario: un ampio approfondimento de Linkiesta con le preoccupazioni di Giovanni Leoni, presidente dell'Ordine e vice FNOMCeO: «Sono preoccupato perché, nonostante in Lombardia il virus sia ancora confinato a città medie e piccole, come Bergamo, Cologno Monzese, Lodi, la nostra capacità è già al limite. Non possiamo permetterci di perdere Milano. L’isolamento è imperativo, altrimenti la gente morirà e ne morirà tanta. Se aumentiamo il numero di contagiati non ci saranno letti di rianimazione per tutti, e non possiamo permetterci che al Sud capiti quello che è successo al Nord».
Pagina visitata 186 volte
Mer
25
Mar 20

Coronaravirus: Sandro Panese sul Gazzettino racconta l'emergenza

Complimenti e ringraziamenti al Dott. Sandro Panese e a tutti i suoi collaboratori, decisamente impegnati da mesi con questa patologia molto specialistica, diventata parte integrante delle nostre vite. G. Leoni
Pagina visitata 92 volte
Pagina visitata 632833 volte