Anti Covid, terza dose ai sanitari. Leoni: «Agire in modo preventivo senza aspettare nuove tragedie»

È arrivato il sospirato via libera del Comitato Tecnico Scientifico alla terza dose immediata di vaccino anti Covid per gli operatori sanitari, dopo gli allarmi lanciati a più riprese dalla categoria. Sul Corriere del Veneto di oggi, martedì 28 settembre 2021, il presidente dell'OMCeO veneziano e vice nazionale Giovanni Leoni sottolinea: «Gli anticorpi sono in calo. Bisogna agire in modo preventivo: non aspettiamo nuove tragedie».

In allegato il pdf dell'articolo firmato da Michela Nicolussi Moro.

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 139 volte