Assunzione neolaureati: Fassid al fianco della FNOMCeO

Un no deciso, "senza se e senza ma" si legge nel testo del comunicato, arriva anche da Fassid - Federazione AIPAC AUPI SIMET SINAFO SNR Dirigenti - alle proposte della Regione Veneto che, con una delibera siglata a Ferragosto, vuole procedere all'assunzione di 500 medici non specializzati per coprire l'ormai cronica carenza di camici bianchi nelle corsie degli ospedali. Fassid si schiera al fianco della FNOMCeO, delle Università e delle altre organizzazioni sindacali che hanno espresso vivaci e ferme obiezioni all'iniziativa: a rischio non solo la salute dei pazienti, ma anche la formazione stessa dei giovani medici. Si profilano all'orizzonte nuove precarietà e un auumento dei contenziosi legali.

In allegato il comunicato stampa diffuso da Fassid.

Allegati: 
AllegatoDimensione
Comunicato per dgr Regione Veneto.pdf72.44 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 177 volte