Fase 2 e riaperture, Leoni avverte: «Momento delicato, non ripetiamo gli errori»

La fase 2 non deve far abbassare la guardia: lo ripetono come un mantra scienziati e medici. Ma i dati sui contagi e sui decessi - 55 i nuovi casi nel veneziano nelle ultime 24 ore e 8 i morti - preoccupano. In un'intervista al Corriere del Veneto in edicola oggi, mercoledì 29 aprile 2020, il presidente dell'OMCeO Venezia e vice FNOMCeO Giovanni Leoni mette in guardia sul pericolo di un ritorno del contagio se si allentano troppo le misure di contenimento. «Ogni paziente - dice - deve essere considerato come un asintomatico positivo e gli operatori sanitari devono essere riforniti di mascherine protettive FPP2». Grazie al giornalista Matteo Riberto per l'attenzione ai problemi della categoria.

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon CoronavirusLeoni_CorVeneto29.04.2020.pdf436.37 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 926 volte