Incidente stradale: muore la dottoressa Renata Stefani, originaria di San Donà

Ha perso la vita, ieri, lunedì 28 giugno 2021, in un tragico incidente avvenuto sull'autostrada tra Occhiobello e Villa Marzana, nel rodigino, la dottoressa Renata Stefani, conosciuta e stimata oncologa, originaria di San Donà di Piave. Aveva appena compiuto 69 anni. L'auto su cui viaggiava è stata tamponata da un grosso tir e purtroppo non ha avuto scampo. 

La dottoressa Stefani viveva da tempo a Conegliano da sola: non era sposata e non aveva figli. Si era laureata all'Università di Padova e poi specializzata in chirurgia generale e oncologia medica: in pensione da qualche anno, aveva lavorato come dirigente medico di chirurgia oncologica a Pieve di Soligo. I colleghi la ricordano come una persona "determinata, ferma nelle sue convinzioni e fedele alla professione medica”.

Alla famiglia della dottoressa Stefani le più sentite condoglianze del presidente Giovanni Leoni, del Consiglio Direttivo e dell'Ordine tutto. La data dei funerali non è stata ancora fissata.

Ne parlano oggi alcuni quotidiani locali:

 

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon LuttoStefani_Gazzettino29.06.2021.pdf111.47 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 930 volte