Leoni a Qs: «La tecnologia è nelle mani del medico, non lo sostituisce»

Dopo il secondo incontro della FNOMCeO dedicato agli Stati Generali della Professione, il 4 e 5 luglio scorsi a Roma, il presidente dell'OMCeO veneziano e vicepresidente della Federazione nazionale Giovanni Leoni in questo video di Quotidiano Sanità spiega come si dovrà declinare il rapporto tra il medico e la tecnologia, da molti professionisti considerata sempre più invasiva ma che ha anche aiutato molto i professionisti. «Il medico - dice - resterà sempre il dominus, la tecnica resterà uno strumento».

Posizione condivisa anche dal presidente della FNOMCeO Filippo Anelli,

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 351 volte