Ordinanza della Regione, Leoni: «Non basta. Bisogna invertire la tendenza»

Evitare il più possibile gli assembramenti che si sono visti nei centri storici e sulle spiagge lo scorso fine settimana: questo l'obiettivo della nuova ordinanza regionale firmata dal Governatore Luca Zaia ieri e in vigore da domani. Ulteriori misure restrittive che, però, continuano a non essere sufficienti secondo il vice nazionale e presidente dell'OMCeO Venezia Giovanni Leoni, intervistato oggi, venerdì 13 novembre 2020, da Davide Tamiello sul Gazzettino.

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon OrdinanzaLeoni_Gazzettino13.11.2020.pdf627.11 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 153 volte