Poche mascherine? La FIMMG Venezia: «Le compriamo noi»

Meno passaggi burocratici, tutto più facile da gestire e allora la FIMMG Venezia decide: i presidi di sicurezza per i medici di medicina generale saranno acquistati dalla Federazione. Decisione presa nel corso di una teleconferenza con 400 professionisti di tutta la provincia. A Maurizio Danese sulle colonne del Gazzettino di Venezia di oggi, mercoledì 11 marzo 2020, spiega il vicesegretario provinciale Maurizio Scassola: «I nostri colleghi lamentano difficoltà. Senza far polemiche con nessuno, perchè non è colpa di nessuno, la FIMMG si fa carico del problema: vogliamo dare una mano ad affrontare l'emergenza».

In allegato il pdf dell'articolo

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon MascherineScassola_Gazzettino11.03.2020.pdf328.32 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 304 volte