Riapertura scuole, Leoni e l'appello agli studenti: «Il distanziamento non va ignorato»

Confusione e linee ancora poco chiare: tante ancora le incognite sulla riapertura delle scuole, prevista per il prossimo 14 settembre. Sul tema il presidente dell'OMCeO veneziano e vice FNOMCeO Giovanni Leoni rilascia oggi, giovedì 27 agosto 2020, una lunga intervista al quotidiano La Nuova Venezia, sottolineando tra l'altro la necessità di ripensare la medicina scolastica e di potenziare il ruolo dei medici di famiglia. Quindi un appello agli studenti: «Sono reduci da un'estate - dice al giornalista Simone Bianchi - in cui il distanziamento sociale e il rispetto delle regole è stato molte volte ignorato. La salute non passa da un decreto ministeriale, ma deve essere responsabile il comportamento di tutti».

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon ScuolaLeoni_LaNuova27.08.2020.pdf289.68 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 408 volte