Riorganizzare la medicina territoriale: ieri incontro Regione-FIMMG Veneto

L'obiettivo, già nell'immediato futuro, è riorganizzare al meglio la medicina territoriale. È partito da qui, ieri, il confronto da remoto tra la Regione e la FIMMG Veneto, guidata per la prima volta da Maurizio Scassola, neo eletto segretario regionale del sindacato. Soddisfatto, il dottor Scassola, per i dati arrivati sull'attività ambulatoriale: due su tre i medici di famiglia che eseguono i tamponi e oltre il 90% l'adesione al vaccino.

Ne danno conto oggi, martedì 12 gennaio 2021, i quotidiani Il Corriere del Veneto e La Nuova Venezia che poi intervista il segretario regionale FIMMG anche sul tema dei tamponi rapidi in farmacia. «Si rischia di incentivare il consumismo sanitario - sottolinea - prima di ampliare il servizio dei tamponi rapidi serviva un attento confronto». Grazie a Laura Berlinghieri e Simone Bianchi per l'attenzione alla categoria.

In allegato i pdf degli articoli.

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 146 volte