Scassola su La Nuova Venezia: «Fondamentali i medici di famiglia, ora riorganizzare i servizi»

Capacità di riorganizzare in fretta i servizi, limitazione del contagio, grande professionalità: questo hanno dimostrato i medici di famiglia in prima linea negli ultimi due mesi contro il Covid-19, nonostante la carenza di dispositivi di protezione individuale. Ne ha parlato in una lunga intervista pubblicata ieri, domenica 26 aprile 2020, su La Nuova Venezia il vicepresidente dell'OMCeO Venezia Maurizio Scassola, medico di medicina generale in pensione da pochi mesi, che ora auspica una rivisitazione della gestione complessiva dei servizi sul territorio. Grazie al giornalista Simone Bianchi pe rl'attenzione ai problemi della categoria.

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon CoronavirusScassola_LaNuova26.04.2020.pdf392.32 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 293 volte