Screening ai prof, Scassola: «Scadenze ravvicinate ma accettiamo la sfida»

Aggiornato il 25.08.2020

Una corsa contro il tempo: così il Corriere del Veneto, nell'edizione di venerdì 21 agosto 2020, definisce lo screening per il personale scolastico in vista della riapertura degli istituti il prossimo 14 settembre. Le aziende sanitarie si stanno muovendo grazie anche alla collaborazione della FIMMG. Intervistato dal quotidiano, il vicepresidente dell'OMCeO Venezia Maurizio Scassola assicura: «Le scadenze sono ravvicinate e alcuni medici di famiglia sono in difficoltà per diversi motivi. Ma faremo il possibile: accettiamo la sfida e stiamo motivando i colleghi ad aderire».

Lo stesso quotidiano torna sul tema anche nell'edizione di martedì 25 agosto 2020. Ancora una volta uno degli interlocutori è il vicepresidente veneziano Maurizio Scassola che spiega al giornalista Matteo Riberto: «Buona la sinergia tra medici e Usl, un modello da replicare per le vaccinazioni».

In allegato i pdf dell'articolo.

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 214 volte