Studi odontoiatrici a rischio dopo il Covid: l'allarme di Nicolin su La Nuova Venezia

Studi odontoiatrici, soprattutto di giovani colleghi, che dopo il Ferragosto non hanno riaperto, causa crisi innescata dal coronavirus e dal lockdown. Il presidente della CAO veneziana Giuliano Nicolin lancia l'allarme oggi, giovedì 3 settembre 2020, dalle pagine del quotidiano La Nuova Venezia. «Chi aveva aperto gli studi in proprio - spiega al giornalista Simone Bianchi - è in ginocchio, ma è pesantissimo per tutti il calo del volume di lavoro». Una categoria che si sente ignorata dal Governo.

In allegato il pdf dell'articolo

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon CovidOdontoiatriNicolin_LaNuova03.09.2020.pdf314.39 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 507 volte