Vaccini anti Covid, Scassola (FIMMG): «Medici di famiglia disponibili, ma serve supporto»

Terminato il primo lotto, altre 7mila dosi di vaccino anti Covid sono arrivate nel veneziano. Per dare efficacia alla campagna vaccinale, allora, si pensa al coinvolgimento anche dei medici di famiglia. «Noi siamo disponibili già a partire a febbraio - dice al Corriere del Veneto di oggi, venerdì 8 gennaio 2021, il segretario provinciale FIMMG e vicepresidente dell'Ordine Maurizio Scassola - ma servono supporto e personale. La nostra mole di lavoro è già importante».

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon VacciniScassola_CorVeneto08.01.2020.pdf366.27 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 169 volte