Vaccini a domicilio per i medici di famiglia: la FIMMG tratta con l'Ulss 3 Serenissima

Una trattativa delicata e importante che potrebbe vedere una firma già domani: i sindacati di categoria dialogano con l'Ulss 3 Serenissima per avviare con i medici di famiglia le vaccinazioni anti Covid a domicilio degli over 80. «Noi siamo assolutamente disponibili a dare il nostro contributo» spiega il segretario regionale e provinciale FIMMG Maurizio Scassola oggi, mercoledì 14 aprile 2021, a Laura Berlinghieri sulla Nuova Venezia. Mentre si cercano le soluzioni migliori per mettere tutti i medici di base nella condizione di somministrare i sieri, il nodo più importante da sciogliere resta sempre lo stesso: la scarsità di dosi disponibili.

In allegato il pdf dell'articolo.

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 303 volte