Violenza in sanità: Leoni e Mazzarolo ospiti di un Master dell'Università di Padova

La situazione in Italia relativa alla violenza contro gli operatori sanitari, l'iter complesso che ha portato nell'agosto 2020 all'approvazione, all'unanimità, della nuova legge in materia, la 113/2020, la declinazione pratica - necessaria - del provvedimento, i dipartimenti più a rischio. Di tutto questo ha parlato il presidente dell'OMCeO veneziano e vice FNOMCeO Giovanni Leoni, ospite venerdì 19 febbraio 2021 del seminario on line Quale sicurezza per gli operatori e le strutture sanitarie? organizzato dall'Università di Padova nell'ambito delle attività del Master di primo livello in "Dirigente della sicurezza urbana e contrasto alla violenza". 

Ospite del seminario anche Cristina Mazzarolo, responsabile della Medicina legale dell'Ulss 4 Veneto Orientale, consigliera dell'Ordine e neo coordinatrice della Commissione Pari Opportunità (CPO), che ha approfondito i temi dei fattori di rischio per gli operatori sanitari, legati anche all'organizzazione del lavoro, e degli strumenti di prevenzione che si possono attuare.

Grazie a Vincenzo Antonelli e a Marialuisa Menegatto per i gentili inviti.

L'intervento del presidente Leoni dal minuto 32.33 al minuto 56. Cristina Mazzarolo dal minuto 1.43.39 al minuto 2.07.30

 

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 88 volte