XII “Corteo acqueo votivo del Mondo della Voga alla Madonna della Salute®”

Domenica, Novembre 28, 2021
VENEZIA

L'ASD Gruppo Sportivo Artigiani Venezia, con il patrocinio dell'omceo Venezia, organizza il XII “Corteo acqueo votivo del Mondo della Voga alla Madonna della Salute®”.

Presentazione degli organizzatori:

Il prossimo 28 novembre si svolgerà il XII Corteo votivo alla Madonna della Salute® con cui rinnoveremo il voto pronunciato nella Basilica di San Marco dal Doge Nicolò Contarini il 28 ottobre 1630 per chiedere la grazia di salvare la Città e i suoi cittadini dalla peste. Il corteo acqueo su barche tradizionali a remi non vuole solo dar seguito ad una delle tradizioni più sentite, ma intende essere soprattutto un pellegrinaggio che tiene ancorati i veneziani alle proprie radici religiose e culturali senza la spettacolarizzazione turistica. Quest’anno la supplica alla Madonna è ancora più significativa e sentita data la pandemia che ha colpito Venezia e il mondo intero.
Il corteo acqueo votivo del Mondo della Voga per la festa della Madonna della Salute, anche quest’anno, si svolgerà in in considerazione della situazione epidemiologica e rispettando le particolari attenzioni e precauzioni così come previsto dai protocolli anti COVID e dagli obblighi di legge.
Il corteo, guidato come da tradizione dalla nostra ammiraglia, la gondola bianca “Penelope”, trasporterà il cero votivo, partendo dallo specchio acqueo con il consueto programma:

h. 9.30 raduno delle barche nello spazio acqueo davanti la Stazione di Santa Lucia
h. 9.50/10.00 partenza e corteo lungo il Canal Grande
h. 10.10/10.20 arrivo alla Basilica della Salute, si scioglie il corteo e si procede alla cerimonia religiosa.
Le barche si fermeranno davanti la Basilica e, dopo la presentazione del cero votivo, il sacerdote coinvolgerà i presenti (vogatori e familiari e altri partecipanti) in un momento di preghiera collettiva che si concluderà con la benedizione delle barche e la recita della preghiera dedicata alla Madonna dal Mondo della Voga. Successivamente il cero sarà portato sino all’altar maggiore dove sarà acceso. Alle 11.00 parteciperemo alla Santa Messa.

Stiamo fin d’ora organizzando la consueta partecipazione di altre realtà (sportive, culturali, scolastiche e del mondo del volontariato) e dei rappresentanti di Enti che ci hanno già dato conferma della loro partecipazione.

Come da tradizione, la manifestazione conta sul patrocinio e il sostegno del Comune di Venezia e gode di quello della Regione Veneto, del CONI, dell’ULSS 3 Serenissima e della Scuola Grande di San Marco.
Anche quest’anno il cero votivo sarà dedicato alla Madonna per chiedere la protezione di Venezia, degli sportivi praticanti la voga alla veneta, di tutta la cittadinanza nonché dei Medici e operatori della Sanità che tanto si stanno sacrificando in questo lungo periodo di pandemia.

Allegati: 
AllegatoDimensione
Image icon corteo acqueo 14 novembre.png552.29 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Eventi e Congressi
Pagina visitata 80 volte