Addio a Michela Zonzin, medico di famiglia alla Gazzera

L'ultima volta era stata in ambulatorio a gennaio, poi le sue condizioni di salute si sono aggravate e la malattia, che l'aveva colpita circa un anno fa, ha vinto. Si è spenta, a 61 anni appena compiuti, la dottoressa Michela Zonzin, medico di famiglia attiva nella Medicina di Gruppo della Gazzera. Nata a Pernumia nel padovano il 17 aprile del 1959, si era laureata all'Università patavina nel 1992, scegliendo poi di dedicarsi alla Medicina Generale. 

«Michela - la ricodano i colleghi, tra cui la dottoressa Maria Pia Moressa - era una persona piacevole con cui lavorare, sempre allegra, solare, ironica. Con i colleghi era una presenza generosa, sempre disponibile. Dai pazienti era molto amata: per loro si spendeva molto. In tanti in questi mesi ci hanno chiesto notizie di lei e delle sue condizioni di salute. Era una professionista seria e puntuale, una donna forte, energica e dinamica che, nonostante le varie durissime prove affrontate nella vita, non si è mai arresa. Con i figli, era rimasta vedova alcuni anni fa, era molto premurosa, senza essere oppressiva. L'abbiamo vista l'ultima volta a gennaio in ambulatorio: siamo addolorati, non avremmo mai pensato che la cosa precipitasse così in qualche mese».

Affettuoso anche il ricordo di Franco Spada - che ringraziamo per la foto - marito della dottoressa Viviana Zanoboni, mancata anche lei l'anno scorso. Questo il suo ricordo su Facebook: «Notizia peggiore non potevo ricevere. La cara amica Michela ha raggiunto la sua amica e collega Viviana. Eccole insieme il 13 ottobre 2018, al Congresso dell'AIDM di Venezia, tenutosi al Teatro Mabilia, mentre Michela porge un mazzo di fiori alla Viviana. Cara Michela, che la terra ti sia lieve e le nuvole accolgano te come hanno fatto con la Viviana. Un abbraccio enorme ai suoi due figli».

La dottoressa Zonzin lascia due figli, un fratello e una sorella: a loro e a tutti i familiari le più sincere condoglianze del presidente dell'OMCeO Venezia Giovanni Leoni e del Consiglio Direttivo tutto. I funerali saranno celebrati lunedì primo giugno alle ore 11 nella chiesa dei Santi Gervasio e Protasio di Carpenedo. 

In allegato l'articolo in memoria della dottoressa Zonzin pubblicato oggi, lunedì 01.06.2020, su Il Gazzettino di Venezia.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon LuttoZonzin_IlGazzettino01.06.2020.pdf516.7 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 42780 volte