CONVOCAZIONE ASSEMBLEE ELETTORALI PER IL RINNOVO DELLE CARICHE ISTITUZIONALI DEGLI ORDINI Quadriennio 2021-2024

Care Colleghe, Cari Colleghi, entro la fine dell’anno si dovrà procedere al rinnovo delle cariche istituzionali del nostro Ordine.

Sono pertanto convocate le Assemblee elettorali per l’elezione del Consiglio Direttivo, della Commissione Albo Odontoiatri e del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Venezia per il quadriennio 2021-2024.

Alcune novità sono state introdotte dall’articolo 4, della Legge 11 gennaio 2018, n. 3, che ha novellato il decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233, dal Decreto del Ministro della Salute del 15 marzo 2018 concernente le procedure elettorali per il rinnovo degli Organi degli Ordini delle professioni sanitarie, nonché dal Regolamento della FNOMCeO sulle modalità operative per lo svolgimento delle operazioni elettorali, adottato ai sensi dell’articolo 9, del suddetto D.M. 15 marzo 2018. Si pubblicano le Convocazioni delle Assemblee ed il materiale trasmesso dalla FNOMCeO per lo svolgimento delle operazioni elettorali:

- Convocazione Assemblea elettorale per il rinnovo del Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti;

- Convocazione Assemblea elettorale per il rinnovo della Commissione Albo Odontoiatri ed il Collegio dei Revisori dei Conti;

- Circolare della FNOMCeO n. 149;

- Modello per la presentazione della candidatura singola;

- Modello per la presentazione della candidatura di lista.

Le convocazioni vengono inviate via PEC. Solamente 667 colleghi che ancora non hanno provveduto all’attivazione della Casella di Posta Elettronica Certificata riceveranno l’avviso via posta, con un significativo aggravio di spesa per l’Ordine che fornisce un servizio gratuito di attivazione della PEC per gli iscritti.

Si ricorda che, con l’entrata in vigore del Decreto Semplificazione (D.L. n. 76 del 16/07/2020 – pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16/07/2020 – S.O. n. 24), è stato sottolineato l’obbligo di attivazione della Casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), già previsto dalla Legge 2/2009, per tutti i professionisti iscritti agli Albi, con l’introduzione di sanzioni significative. Nella fattispecie l’Ordine ha l’obbligo di procedere, previa diffida, alla sospensione dall’Albo per il professionista che non regolarizzerà la propria posizione e non comunicherà la propria PEC.

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 916 volte