Incontriamoci sotto il PESCO! Una proposta formativa contro le difficoltà da Covid-19

Dieci parole, dieci incontri, dieci momenti di riflessione per sostenere, sotto il profilo formativo, medici e odontoiatri alle prese con le difficoltà determinate dalla pandemia legata al Covid-19. L’OMCeO veneziano, con la Fondazione Ars Medica, suo braccio operativo culturale, organizza un innovativo corso di formazione avanzata intitolato P.E.S.C.O. “Per Essere Sempre Con Orgoglio”, progetto di ascolto e di confronto nella e sulla professione che ha l’obiettivo di affrontare e combattere la preoccupante e crescente solitudine che i camici bianchi stanno vivendo in questi mesi.
Nata da un’idea di Marco Ballico, medico, psicoterapeuta e già responsabile del Comitato scientifico dell’Ars Medica, e di Maurizio Scassola, vicepresidente dell’Ordine, l’iniziativa punta a fornire strumenti di lettura delle proprie e delle altrui difficoltà professionali nella gestione emotiva sia nel periodo di Lockdown sia nella preparazione alla Fase 2 e alle altre che verranno.
Per partecipare, però, bisogna fare in fretta: i posti disponibili sono solo 36 e le iscrizioni – già aperte a questo link https://www.ordinemedicivenezia.it/news/eventi-e-congressi/progetto-pesco-essere-sempre-con-orgoglio – si chiuderanno il 18 maggio.

Mai come in questo periodo di emergenza sanitaria e di isolamento sociale e spesso anche lavorativo, l’ascolto e il confronto tra colleghi – da sempre tra i cardini dell’attività dell’Ordine – risultano fondamentali: la proposta, dunque, è di nuovi momenti veri di di dialogo e di riflessione sulla professione, oggi forse troppo connotata dalla Tecnica e poco dalla Parola.
E allora proprio dalla Parola, anzi dalle Parole, scatterà l’analisi per trovare, a partire da esperienze umane e professionali senza precedenti, un nuovo linguaggio che sostenga nel corpo medico una Relazione efficace.

Uno spazio che sarà purtroppo virtuale, visti i tempi e l’attuale blocco agli assembramenti, ma di grande concretezza. Grazie alla modalità web, però, l’Ordine sarà questa volta più vicino a tutti, consentendo la partecipazione direttamente da casa.
Attenzione, però: nulla di simile per P.E.S.C.O. a un gruppo di auto-aiuto o di psicoterapia! Gli incontri saranno, invece, l’ occasione per riflettere su come la professione dovrà cambiare alla luce, o all’ombra, della drammatica e brusca trasformazione delle abitudini di vita. Come e quanto cambieranno i comportamenti, le Relazioni con i Pazienti, quelle lavorative, l’Organizzazione del Lavoro Sanitario? Quale scenario attende il medico del futuro?
Su queste linee si snoderanno gli incontri, per aiutare a riscoprire, anche in questo tempo sospeso, la propria Vocazione Medica e una nuova consapevolezza.

Senza schemi rigidi e con grande flessibilità, la discussione sarà il cuore dei 3 gruppi, rappresentativi dell’intera Area Metropolitana, che saranno contemporanei e autonomi, anche se legati dallo stesso programma, dalle stesse modalità di erogazione e dalle stesse date di calendario. Dieci Parole-chiave saranno il punto di partenza per costruire un percorso di autopoiesi, in cui il vissuto e l’esposizione personali saranno lasciati alla libertà di ognuno.
Ogni gruppo sarà composto da al massimo 12 partecipanti, che potranno così interagire tra loro in modo davvero efficace, guidati da un conduttore esperto che coordinerà la regia dell’incontro e gestirà i vari contributi. A svolgere questo ruolo saranno Franco Castelli, Roberto Simeone e lo stesso Marco Ballico, anche Capo Progetto e Coordinamento.
Il percorso si snoderà sull’arco di 10 settimane con appuntamenti fissi di 90 minuti a cadenza settimanale.

Da tempo ormai l’Ordine veneziano e la Fondazione Ars Medica sono impegnati nell’analisi e nelle riflessione sui cambiamenti necessari alla professione. Oggi, però, questi cambiamenti sono imposti da una realtà diversa e, forse, inaspettata. Medici e odontoiatri non devono subire questi cambiamenti: ne devono essere protagonisti. Con P.E.S.C.O. – iniziativa senza precedenti nell’orizzonte formativo – si vuole andare esattamente in questa direzione. E, per farlo, serve il contributo di tutti.

Chiara Semenzato, giornalista OMCeO Provincia di Venezia

Info tecniche del progetto P.E.S.C.O:

  • iscrizioni esclusivamente on line, con la consueta modalità di iscrizione via web agli Eventi organizzati dall’Ordine, a questo link: https://www.ordinemedicivenezia.it/news/eventi-e-congressi/progetto-pesco-essere-sempre-con-orgoglio
  • chiusura iscrizioni lunedì 18 maggio 2020;
  • posti disponibili: 36. In caso di overbooking sarà creata una lista d’attesa e valutata la possibilità di svolgere una nuova edizione del progetto a breve;
  • il calendario con le Parole-chiave delle serate:
    - 20.05.2020: Distanza
    - 27.05.2020: Paura
    - 03.06.2020: Dolore
    - 10.06.2020: Tempo
    - 17.06.2020: Incertezza
    - 24.06.2020: Identità
    - 01.07.2020: Passione
    - 08.07.2020: Responsabilità
    - 15.07.2020: Incontro
    - 22.07.2020: Domani.
  • il programma dettagliato dei singoli incontri è disponibile sulla pagina degli Eventi in cui ci si può iscrivere al corso (link);
  • la piattaforma per seguire i corsi in streaming è in fase di definizione, ma sarà probabilmente la piattaforma ZOOM;
  • per l'iniziativa si sta studiando la possibilità dell'accreditamento ECM, con le difficoltà e i problemi correlati alla necessità di valutare il nuovo strumento formativo.
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 297 volte