Nuova modalità di accesso all’area riservata del sito dell’Ordine – switch-off e passaggio allo SPID

Cara/o Collega,

il piano di transizione digitale disposto dal decreto Semplificazioni del luglio scorso è stato convertito nella legge n. 120 dell’11 settembre. Questo prevede, entro il 28 febbraio 2021, l’accesso ai siti web della Pubblica Amministrazione per tutti i nuovi utenti unicamente con Spid, con la Carta d’identità elettronica (Cie) o con la Carta nazionale dei servizi (Cns). Per maggiori informazioni su SPID visita https://www.spid.gov.it/spid-week.

A partire da questa data quindi, SPID sarà la credenziale per accedere anche ai servizi on line presenti nel portale web dell’Ordine (https://omceove.irideweb.it/), Ente Pubblico non Economico.

Per maggiori informazioni sui servizi erogati con Irideweb, il portale dei servizi dell’OMCeO di Venezia: https://www.irideweb.it .

Le credenziali già rilasciate in precedenza possono essere utilizzate fino alla loro scadenza, in ogni caso non oltre il 30 settembre 2021.  Tale data rappresenta per il Paese una tappa fondamentale verso la sempre maggiore digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e la semplificazione del rapporto fra cittadini con le amministrazioni.

Per prestare un ulteriore servizio ai propri iscritti, l’OMCeO Venezia è - da febbraio 2021 - soggetto abilitato al rilascio delle identità SPID tramite il partner tecnologico Namirial.

Lo SPID viene attivato gratuitamente sia con procedura telematica, come pure accedendo allo sportello dell’Ordine; in entrambi i casi sarà necessario farne esplicita richiesta (ISTRUZIONI + MODULO).

Il Personale dell’Ordine è a vostra completa disposizione per supportarvi nella fase di attivazione dello SPID.

Cordiali saluti.

IL PRESIDENTE OMCEO VE

Dott. Giovanni Leoni

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon ISTRUZIONI RICHIESTA SPID.pdf118.07 KB
PDF icon MODULO RICHIESTA SPID.pdf190.26 KB
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 305 volte