Portogruaro piange il dottor Antonio Foglia

Un grande uomo e medico, che ha prestato servizio per decenni in ospedale a Portogruaro con grande professionalità e competenza, nonchè disponibilità e gentilezza. "Questa notte - scrive su facebook il collega Sandro Dall'Oro - si è spento un grande medico: il Dr. Antonio Foglia. Io ho avuto il privilegio di aver iniziato la mia carriera chirurgica e clinica alla sua scuola. Era un professionista serio, preparato, intelligente e sempre aggiornato che amava la propria professione e soprattutto seguiva con zelo i propri ammalati".

Così sui social network viene ricordato da pazienti, colleghi e amici il dottor Antonio Foglia, chirurgo e urologo, che si è spento all'età di 82 anni. Professionista serio e stimato, il dottor Foglia era nato a Campobasso il 6 settembre 1937 ed era iscritto all'OMCeO Venezia dal 1968. Laureato nel '61 all'Università Sacro Cuore di Roma, si era specializzato prima, nel '64, nello stesso ateneo in Urologia, poi, nel '69 a Firenze, in Chirurgia Generale e nel '73, di nuovo nella capitale, in Chirurgia Vascolare.

Il dottor Foglia lascia la moglie Marcella e i due figli Stefania e Raffaele: a loro le più sincere e sentite condoglianze del presidente Giovanni Leoni e di tutto l'OMCeO veneziano. Per sua stessa volontà, non ci sarà cerimonia funebre, ma sarà possibile rendergli un ultimo omaggio domani dalle 9.30 alle 16 nella cella mortuaria dell'ospedale.

In allegato gli articoli dei quotidiani La Nuova Venezia e Il Gazzettino di Venezia che oggi, martedì 28 luglio 2020, lo ricordano.

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 1594 volte