Scassola sfida Panzironi in tv: «Documenti scientificamente le sue teorie»

Nuovo acceso scontro in diretta domenica sera, 20 ottobre 2019, tra Maurizio Scassola, vicepresidente dell'OMCeO Venezia, e Adriano Panzironi nel salotto di Barbara D'Urso su Canale 5, nella sua trasmissione Live! Non è la D'Urso. La conduttrice è tornata ad ospitare il giornalista, già sanzionato dall'Antitrust e che andrà a processo per esercizio abusivo della professione medica rischiando fino a 3 anni di carcere, inventore di “Life120”, un regime alimentare quasi totalmente privo di carboidrati e basato su integratori venduti dalla sua stessa società.
In diretta da Mestre il dottor Scassola ha cercato innanzitutto di spiegare come non sia mai possibile un contraddittorio con Panzironi che, con il suo fare da show man, non lascia mai parlare gli interlocutori. Poi ha sottolineato come non ci sia nulla di scientifico e di medico nelle teorie proposte, che potrebbero invece seriamente mettere a rischio la salute pubblica, sfruttando la sofferenza delle persone. 

Alla fine del confronto Scassola lancia la sfida: «Panzironi, venga al Ministero della Salute e all'Istituto Superiore di Sanità a portare la sua casistica, ci fornisca i dettagli e la bibliografia, ci dimostri le sue teorie, le faccia certificare da enti terzi». Sfida all'apparenza accettata, seppur con il tentativo di dirottarla in un salotto televisivo. «Sono altri i luoghi della scienza non la tv!» la replica decisa del vicepresidente dell'Ordine. Ora non resta che aspettare e vedremo se davvero Panzironi accetterà un confronto scientifico e porterà le prove richieste.

A questo link il passaggio della trasmissione: il dr. Scassola dal minuto 04.24: ​https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/livenoneladurso/adriano-panzironi-il-partito-dei-pro-e-quello-dei-contro_F310029701006C19 

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 407 volte