Panevin e smog, Leoni: «La salute va sempre tutelata»

Ogni anno ci risiamo: con l'Epifania scatta puntuale ogni 7 gennaio la polemica legata all'inquinamento provocato dai tradizionali Panevin. Polveri sottili alle stelle, che schizzano, da 3 a 5 volte sopra i limiti, smog altissimo, livelli d'allerta rialzati. Nel dibattito interviene oggi, martedì 7 gennaio 2020, sui due quotidiani locali Il Gazzettino e La Nuova Venezia, anche il presidente dell'Ordine e vice nazionale Giovanni Leoni che chiede un freno al fuoco dei falò e ribadisce: «Le tradizioni sono importanti e vanno rispettate, ma la salute vale di più e deve avere la priorità». La questione sarà discussa al prossimo imminente Consiglio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri  Provinciale di Venezia.

Grazie per gli articoli a Mitia Chiarin de La Nuova Venezia ed ad Alvise Sperandio de Il Gazzettino.

In allegato i pdf degli articoli

Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Dalla Rete
Pagina visitata 743 volte