Dalla Rete

Mar
19
Lug 11

Sale la protesta dei medici: "Siamo burocrati in camice bianco"

La Cimo lancia l'allarme - Nei manifesti il medico è equiparato a un burocrate, che invece di "visitare" i pazienti, appone un "visto" sulla loro schiena. In ospedale circa il 40 % del tempo del personale medico sono ore perse in faccende burocratiche e tolte al malato.
Pagina visitata 987 volte
Mar
19
Lug 11

Manovra, convocati gli stati generali della sanità

Le tensioni sui mercati finanziari e la necessità di approvare rapidamente la Manovra non cancellano infatti «il totale dissenso per quei provvedimenti che colpiscono duramente il Ssn e il personale sanitario e che minacciano di compromettere il sistema di tutela della salute dei cittadini».

Pagina visitata 1426 volte
Mar
19
Lug 11

Biotestamento, per i rianimatori legge inapplicabile

Chiarire gli aspetti medico-scientifici della legge sul Biotestamento appena approvata, altrimenti la normativa, da un punto di vista pratico, risulta essere inapplicabile». A sottolinearlo è il presidente dell'Associazione degli anestesisti-rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi) Vincenzo Carpino, che lancia un appello in tal senso al ministro della Salute Ferruccio Fazio

Pagina visitata 1041 volte
Lun
18
Lug 11

Amami, monito sulle criticità della conciliazione obbligatoria

All'indomani della pubblicazione dei dati dell'Ania, l'associazione degli assicuratori, che hanno evidenziato un aumento del contenzioso di quattro volte nel giro di quindici anni, Maurizio Maggiorotti, presidente di Amami, sottolinea le criticità del dispositivo di legge che ha introdotto la conciliazione obbligatoria nelle cause medico-paziente, rispondendo così a un articolo sul tema pubblicato sul sito della Fnomceo dal titolo "La conciliazione obbligatoria è indispensabile". In primo luogo a essere contestato del dispositivo il fatto che la scelta della sede dove conciliare sia privilegio di chi propone l'azione.

Pagina visitata 1527 volte
Lun
18
Lug 11

Manovra, Cimo: per i medici la misura è colma

«La misura è colma: se non si cambiano le norme, le cose non potranno che peggiorare». Lo afferma il presidente nazionale del sindacato medico Cimo-Asmd, Riccardo Cassi , a proposito della manovra finanziaria appena approvata, sottolineando che «occorre una scossa di orgoglio da parte di tutti i medici che credono nel valore di una professione che ha come mission la diagnosi e la cura delle malattie dei cittadini».

Pagina visitata 1453 volte
Mer
13
Lug 11

Medici del territorio e dell'ospedale uniti contro la Manovra

Continua la protesta contro la Manovra tra i professionisti di ospedale e territorio: anche l'area medicina generale, specialisti ambulatoriali e pediatri di libera scelta dello Smi e l'Umi si sono uniti ai sindacati che hanno proclamato lo stato di agitazione, con l'intenzione di proseguire per tutta la durata dell'iter parlamentare

Pagina visitata 1089 volte
Mar
31
Mag 11

La nuova guida del Garante: "Dalla parte del paziente. Privacy: le domande più frequenti"

Il nuovo vademecum del Garante, intitolato "Dalla parte del paziente. Privacy: le domande più frequenti", pubblicato il 19.05.2011, ha l'intento di agevolare le attività degli operatori del settore e di contribuire a migliorare la qualità dei servizi offerti a chi accede a studi medici, ospedali, farmacie e a qualunque altro luogo di analisi o cura.

Pagina visitata 1321 volte
Lun
23
Mag 11

INTERVISTA dal sito Fnomceo al dott. Ramuscello Salvatore

INTERVISTA dal sito Fnomceo al dott. Ramuscello Salvatore, Vice Presidente Omceo Venezia: riuscirà la Uems a scalfire la rigidità della politica europea?
Pagina visitata 2138 volte
Dom
30
Gen 11

Certificati on line, Bianco e Milillo da Fazio per rinvio sanzioni

Certificati on line e sanzioni al centro dell'incontro che ieri mattina ha messo attorno a un tavolo il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, e il presidente della Fnomceo, Amedeo Bianco. Nel corso del colloquio, al quale era presente anche il segretario nazionale della Fimmg, Giacomo Milillo , sono stati ripercorsi i dubbi che nei giorni scorsi hanno spinto la Federazione degli ordini a chiedere il rinvio dell'entrata in vigore delle sanzioni, attualmente fissata al 31 gennaio.
Pagina visitata 951 volte
Dom
30
Gen 11

Intramoenia, luci e ombre dall'incontro tra Fazio e i sindacati

«Siamo soddisfatti delle assicurazioni che il Ministro della salute Ferruccio Fazio ci ha dato questa mattina sui tempi e i modi per prorogare l'esercizio dell'attività libero professionale intramoenia allargata o in sede di conversione del decreto milleproroghe o con un apposito Dpcm emanato entro il prossimo 31 marzo». Così Costantino Troise (foto), Segretario Nazionale dell'Anaao Assomed,
Pagina visitata 887 volte

Pagine

Abbonamento a Dalla Rete